Venere privata

Giorgio Scerbanenco
Venere privata
Garzanti editore, 1966

Giorgio Scerbanenco (italianizzazione di Volodymyr-Giorgio Šerbanenko  Kiev, 28 luglio 1911 – Milano, 27 ottobre 1969) è stato uno scrittore e giornalista italiano di origine ucraina.
Venere privata è il primo romanzo del ciclo di Duca Lamberti. L’autore fa partire dalle prime pagine l’indagine sui generis di Lamberti ed allo stesso tempo rivela gradualmente la vicenda personale del protagonista.

___________________________________________________________

Il mondo corrotto è silente. Esso vive nell’omertà e nella falsità. È questo il mondo in cui Giorgio Scerbanenco ambienta la sua storia. Non esiste bene o male, è tutto relativo. Più si prosegue nella storia del romanzo, più si accendono le luci di questo mondo. Il lettore non può che farsene una ragione e questo senso di disgusto viene accompagnato da una inconcepibile comprensione.
Scerbanenco fa odiare e al tempo stesso comprendere ed accettare le brutalità di questo mondo.
Venere privata è un mix di questi aspetti ed incorporerà al genere giallo una natura quasi insana. Non c’è vincitore od un perdente, c’è la risoluzione di un caso corrotto e basta.
Anche la felicità ha un non so che di triste, di malinconico.
Ma alla fine si capisce che la giustizia prima o poi verrà a galla e seguirà il suo corso.
Venere privata va letto, perché ha la capacità di rapire e trascinare il lettore in quello che egli definirebbe un “brutto mondo” e lo tiene col fiato sospeso fino alla fine della storia ricca di colpi di scena e di suspance.

Nino Ruotolo, IV Ai, dicembre 2011

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...