Maledetti ignavi!

L’ignavia è un peccato che colpisce anche l’uomo contemporaneo. Scrivi un articolo sugli ignavi del nostro tempo, ovvero su chi evita di prendere posizione nelle piccole e nelle grandi cose.

—————————————————————————————————————-

Ignavi sono definiti da Dante, nel III canto della “Divina Commedia”, come coloro che in vita non sapevano scegliere da che parte stare e per questo sono da lui profondamente disprezzati.
Essi esistono anche nel nostro tempo, purtroppo!
Ignavi nella società d’oggi sono quelli che, per esempio, peccano di codardia ed egoismo, che non si schierano con decisione, quelli che non riescono a provare interesse per un’attività di gruppo, che si fermano davanti ad un ostacolo. In poche parole gli indecisi.
Tutti abbiamo compiuto peccati nella nostra vita, ma non tutti sanno che un peccato che quasi tutti abbiamo in comune è l’ignavia perché è una delle colpe più gravi e facili da commettere per una persona.
Per esempio in ambito lavorativo gli ignavi sono quelli che nemmeno si chiedono quali sono le loro ambizioni e non tentano nemmeno di fare ciò che gli piace; come le persone rimaste senza un lavoro, stanno con le mani in mano aspettando che qualcuno risolva tutti i loro problemi, senza pensare alle possibili soluzioni; o come le persone che prendono lo stipendio scaldando semplicemente il posto.
Un altro esempio può essere quello scolastico. Ci sono studenti che frequentano la scuola solo perché è una decisione che hanno preso i genitori, gli studenti che non hanno voglia di faticare e superare un ostacolo, o quelli che non partecipano alle lezioni per paura di un giudizio.
Penso che la scuola sia la tappa più importante della nostra vita perché è una fase che contiene molti aspetti, come crescere, cambiare, scegliere. Ciò che è corretto è scegliere ogni giorno per creare progetti per la vita che avremo in futuro perché chi si lascia vivere non godrà la vita.

Jessica Fraietta, 3Dgr, 2014

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...